Allerta Polizia Postale: falsi messaggi riguardo al Coronavirus

Il servizio di Polizia Postale e delle Comunicazioni allerta tutti gli utenti in merito alla diffusione di truffe informatiche via mail e WhatsApp.

Tema coronavirus per attirare l’attenzione.

 

In particolare, è stato rilevato il diffondersi di queste due truffe:
  • tramite messaggio di posta elettronica, o whatsapp: CoronaVirusSafetyMeasures.pdf.
    Non è un PDF ma un un file eseguibile “exe” che una volta installato permette il controllo da remoto del proprio computer o dello smartphone (RAT virus);
  • Messaggio di posta elettronica contenente un file  formato  DOC.
    Indicazione di presunte precauzioni per evitare il contagio da Covid-19 redatte dalla dottoressa Penelope Marchetti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. È un malware “Ostap”: cattura dati sensibili inviandoli agli autori della frode.

In linea generale, prestare la massima attenzione quando si ricevono messaggi da mittenti non conosciuti.

Call Now
MAP